Seminari

Percorsi di storia della moda

Si parte dalla nascita della moda e del costume presso le antiche civiltà fino ad arrivare alle punte più avanzate delle eresie e degli sperimentalismi della postmodernità, con particolare attenzione all’Art couture di Roberto Capucci, Gianni Versace e Gianni Molaro. La ricerca sarà rivolta inoltre alle ultime mode, tendenze e figure chiave del glamour, dal Trap fashion agli influencer, nonché ai più avanzati sistemi comunicativi e di webmarketing. Ne parleremo con Santo Versace, Regina Schrecker, Gai Mattiolo, Paola Zanoni, Mauro Adami, Enzo Miccio, Gianni Serazzi, Taylor Mega, Aldo Premoli, Mariella Gennarino, Ivan Rota, Daniela Javarone, Massimo Borgia e tanti altri.

Il primo incontro del 18 marzo in programma nella Settimana della Cultura V ed.

PREMESSA

L’arte è negozio di questi tempi è uno scambio di merci. Ed è a partire da una simile proposizione che un discorso sullo stato dell’arte riesce possibile e non disaggrega e sperpera come pressato da una volgarizzazione inutile. Non si parlerà più di ideologia, di testi, di autori, di filosofia, etc. Ma di astratta consuetudine al baratto, nella esemplificazione più barbara, nella concretizzazione più cruda, più semanticamente ‘scorretta’. Ai due capi della fenomenologia non sarà facile tendere la corda, perché essa scivolerà tra le mani, ci vorrà forza per correggere il tiro, martoriare ogni possibilità di tenzone. La parte aerea della poesia si è volatilizzata tutta, è sparita nelle nuvole dell’indifferenza. Viene cioè alla luce una semantica nuova di diverso impianto cognitivo. Cancelleremo tutto quanto ha sapore idealistico. Potremo dare largo spessore ad una concatenazione altra, positiva. Elevare il livello di qualificazione accademica attraverso una didattica trasversale ed esperienziale. Consentire agli studenti e a tutti coloro che partecipano alle attività di questo progetto di entrare a far parte di un network di altissimo livello e di prestigio internazionale. La Regione Calabria, con l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, verrà posta al centro di una dialettica culturale e artistica di ampio respiro. Le attività saranno svolte in telepresenza nelle aule virtuali dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria.

ISCRIVERSI

Per iscriversi ad un evento bisogna inviare una email al curatore (indirizzo nelle schede sottostanti). Raggiunto il numero massimo di partecipanti il curatore non accoglierà più richieste. Le email come oggetto dovranno avere il nome dell'evento.

Se sei un nostro studente, nel corpo dell'email dovrai specificare: nome, cognome, numero di matricola, anno di frequenza, scuola di appartenenza.
Altrimenti: nome, cognome, luogo e data di nascita, professione, motivazione d'interesse per l'evento.

Le email dovranno pervenire all'indirizzo del curatore almeno un giorno prima dell'evento. Riceverai un'email dal sistema con l'accesso alla classroom dell'evento dove sarà pubblicato il link della videoconferenza.

CREDITI

Per gli studenti regolarmente iscritti ai corsi dell'Accademia saranno riconosciuti fino a n.2 Crediti Formativi Accademici (CFA). Verrà assegnato 1 CFA ogni 25 ore, le ore/CFA sono cumulabili su più eventi.

Schede eventi

Nascondi le schede passate
25 marzo
Non sono mai caduto. Ho sempre volato

seminario

a cura di Pasquale Lettieri
con la partecipazione straordinaria di Santo Versace
ore 09.00 / 13.00


per partecipare scrivere a:
iscrizioni chiuse
15 aprile
Incontro con Regina Schrecker

seminario

a cura di Pasquale Lettieri
con la partecipazione straordinaria di Regina Schrecker
ore 09.00


per partecipare scrivere a:
iscrizioni chiuse
5 maggio
Incontro con Gai Mattiolo

seminario

a cura di Pasquale Lettieri
con la partecipazione straordinaria di Gai Mattiolo
ore 09.00


per partecipare scrivere a:
iscrizioni chiuse
... nuovi eventi presto in programma ...